Associazione Alzheimer Asti

Una storia: roteare il bastone per paura

10/12/2020

 

tradotto dal Journal of Dementia care del 1994 parla di un anziano con demenza che non aveva altro modo di manifestare il proporio disagio se non brandendo il proprio bastone.

 

Elenco file allegati:

- ROTEARE IL BASTONE PER PAURA.pdf - 47,93 Kb

 

Torna indietro

 

 

Ultime notizie

05/03/2021

Una buona idea: far rinascere "NON ╚ MAI TROPPO TARDI" per insegnare l'uso del Computer

Molti di noi ricorderanno il Maestro Manzi che negli anni 60 ha insegnato a scrivere a milioni di adulti attraverso la televisione. SI consiglia di leggeere questo interessante articolo trovato sul web che...

 

04/03/2021

AttivitÓ Fisica Adattata online: una novitÓ ma anche una sfida

Prosegue il progetto PieMEMOnte - palestra AttivaMente che ha subito la brusca interruzione del 2020. purtoppo erano previste delle sedute di Attività Fisica Adattata presso i parchi cittadini; ma...

 

01/03/2021

Vaccinazione anti-Covid-19 per ultra80enni

Sabato 27 è iniziata la vaccinazione anticoronavirus per la popolazione ultra80enne della città di Asti presso gli ambulatori appositamente predisposti al Cardinal Massaia piano meno1. Le sedute...

 

04/02/2021

Aperte le iscrizioni per il seminario online sulle problematiche legali che possono coinvolgere i malati con demenza e le loro famiglie

Non è raro avere notizia o leggere di persone affette da demenza che sono andate incontro a raggiri da parte di malintenzionati oppure che non sono state in grado di gestire i propri conti correnti, le...

 

03/02/2021

Aggiornamento sulle attivitÓ artistiche online ultima parte: lavoro con l'argilla

Con venerdì 12 e 26 febbraio sarà completato il percorso artistico-culturale previsto dal progetto AttivaMente realizzato in modalità online. Esso ha, dapprima, portato i partecipanti ad...

 

 

Associazione Alzheimer Asti Onlus

Sede Legale/Operativa: Via Scotti,13 14100 Asti

E-mail: info@associazionealzheimer.com

Tel: 366.5363040 e 334.6064197

 

Realizzato gratuitamente con i servizi del CSVAA