Associazione Alzheimer Asti

Cosa vorremmo sapere di ogni nostro ammalato secondo il dr. Patch Adams

10/12/2020

 

tratto dal libro e dalla storia del dr. Patch Adams "Salute" 1993, ed. URRA che dice nell'introduzione " La salute si basa sulla felicità, dall'abbracciarsi e fare il pagliaccio al trovare la gioia nella famiglia e negli amici, la soddisfazione nel lavoro e l'estasi nella natura e nelle arti".

 

Elenco file allegati:

- Patch Adams cosa vorremmo sapere della storia di un malato.pdf - 31,74 Kb

 

Torna indietro

 

 

Ultime notizie

05/01/2021

Visita virtuale al Museo di Cisterna d'Asti

Lunedì 18 gennaio alle ore 15 sarà effettuato l'ultimo percorso al tour virtuale del castello di Cisterna ed al suo Museo "Arti e mestieri di un tempo". Con Tiziana Mo ammireremo gli ultimi...

 

05/01/2021

Focus sulla pittura: riprende l'attivitą online con Giovani Canina

È, praticamente, passato un anno da quando è iniziato il nostro progetto ATTIVAmente che è stato subito sospeso a seguito dell'emergenza Coronavirus. Tutti i soci simpatizzanti e gli...

 

17/12/2020

Una finestra sul Museo di Cisterna d'Asti

Visto che gli spostamenti non sono consentiti, tantomeno in gruppo, il nostro progetto "AttivaMENTE" ha modificato il proprio percors. Ai Musei partecipanti di faranno visite di gruppo ma "online"...è...

 

06/12/2020

Dall'Associazione Italiana di Psicogeriatria un decalogo per familiari e malati in corso di pandemia

Questa indicazioni sono scritte per due motivi: 1) prevenire l'infezione da Coronavirus, 2) mantenere un equilibrio tra il malato con demenza e la propria famiglia. Ma è anche giusto far notare che...

 

30/11/2020

Le attivitą convertite in modalitą "online" per restare uniti

Visto il prolungamento della chiusura delle attività comunitarie imposte dalle nirme attuali abbiamo deciso di continuare, ma operando a distanza. Pertanto il GRUPPO DI AUTO.AIUTO riprende i propri...

 

 

Associazione Alzheimer Asti Onlus

Sede Legale/Operativa: Via Scotti,13 14100 Asti

E-mail: info@associazionealzheimer.com

Tel: 366.5363040 e 334.6064197

 

Realizzato gratuitamente con i servizi del CSVAA