Associazione Alzheimer Asti

Indicazioni per la passeggiata quotidiana coi nostri malati. Nuovo modello di autocertificazione.

31/03/2020

 

Sul sito del Governo è comparsa ieri questa risposta  che offre la concreta possibilità ai nostri malati di fare delle passeggiate con il proprio caregiver.

Alla domanda "Posso accompagnare un mio familiare che, per la sua condizione di salute (fisica o psichica) o disabiità (cognitiva, intellettiva o relazionale) necessita di svolgere saltuariamente attività all'aria aperta (passeggiate, attività fisica) ? gli esperti ministeriali rispondono così.

Solo se strettamente necessario e non è possibile fare diversamente, potete uscire restando nei dintorni di casa, rispettando le regole del distanziamento sociale per prevenire il contagio del virus (sono vietate le attività sportive di gruppo e gli assembramenti). La raccomandazione è, comunque, quella di rimanere a casa per evitare di contagiare sè stessi e gli altri. Anche in questo caso l'esigenza deve essere autocertificata, indicando quale sia la ragione di "necessità" e in tal caso si può indicare tra le ragioni dello spostamento "assistenza a persona con disabilità". Inoltre, è consigliabile, anche se non obbligatorio, munirsi di altra documentazione, come il certificato attestante la condizione fisica o di disabilità rilasciato dal proprio medico curante o dalla struttura che ha in cura l'assistito).

Questo è il link con il sito del Governo

http://disabilita.governo.it/it/notizie/nuovo-coronavirus-domande-frequenti-sulle-misure-per-le-persone-con-disabilita/

Ricapitolando, si esce con il malato di Alzheimer con

1) mascherina chirurgica (possibilmente anche per il malato)

2) referto ultima visita medica (del C.D.C.D. ad esempio)

3) autocertificazione (in allegato riportiamo il nuovo modello).      Inoltre,

4) tenere la distanza di sicureza dalle altre persone.

5) pulire le mani con gel alcoolico prima di aprire le porte, specie del condominio.

 

Elenco file allegati:

- chiarimenti_a_dpgr_n._39_-_6_aprile_2020.pdf - 140,54 Kb

- nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile.pdf - 853,97 Kb

 

Photogallery

 

       

 

Torna indietro

 

 

Ultime notizie

19/09/2021

Maratona diffusa: Body Percussion, A.F.A., Scopertura targa in ricordo del dr. Daniele Caneparo, S. Messa in ricordo dei malati con demenza defunti

In via Scotti nel cortile antistante la palazzina si è svolta una seduta di Body Percussion condotta dalla professoressa e musicoterapeuta, Lia Lizzi Balsamo. Di seguito c'è stata, sempre...

 

18/09/2021

Maratona Diffusa: Canelli, Scuole di Valgorzano, Gonella e San Damiano

In piazza Cavour a Canelli è stato organizzato il punto informativo della Maratona. Sono state raccolte le firme per la Petizione Nazionale, raccolte iscrizioni e date informazioni con il supporto...

 

16/09/2021

Prima giornata MARATONA ALZHEIMER diffusa

Programma rispettato oggi nella prima giornata della maratona. A Villa Quaglina ritrovo del Club degli Allegri Alpinisti alle 8.30 con passeggiata per oltre 13 km tra Asti, San Marzanotto e Mongardino. Dopo...

 

03/09/2021

Asti: Maratona Alzheimer in forma diffusa. Ecco il programma

Anche quest'anno, come già detto, la nostra Associazione aderisce al programma indetto dalla Fondazione Maratona Alzheimer. Più di 42 piazze italiane saranno coinvolte nella Maratona. Noi...

 

21/08/2021

Maratona Alzheimer 2021. Confermata la nostra adesione. Petizione Nazionale per i diritti a favore delle persone con demenza

Anche quest'anno la Fondazione Maratona Alzheimer ci ha coinvolto nella realizzazione della manifestazione che si svolgerà sempre in modalità diffusa per coinvolgdere sempre più la...

 

 

Associazione Alzheimer Asti Onlus

Sede Legale/Operativa: Via Scotti,13 14100 Asti

E-mail: info@associazionealzheimer.com

Tel: 366.5363040 e 334.6064197

 

Realizzato gratuitamente con i servizi del CSVAA